Decreto direttoriale 19 maggio 2017 - Proroga dei termini di presentazione delle domande Bando 20 marzo 2017

Lo scorso 2 maggio è stato registrato dalla Corte dei conti il decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 14.02.2017 recante disposizioni per la progressiva copertura del fabbisogno delle isole minori non interconnesse attraverso energia da fonti rinnovabili. In particolare l’articolo 5 del predetto decreto prevede che “Ai fini di quanto previsto all’articolo 2, comma 4, nonché per favorire la penetrazione delle fonti rinnovabili anche nelle isole minori con lavori di interconnessione in corso alla data del presente decreto, entro il 31 dicembre 2017 ciascun gestore dei sistemi elettrici delle predette isole, previa ricognizione della situazione attuale in termini di domanda e offerta di energia elettrica e termica, nonché di previsioni fino al 2030, presenta al Ministero dello sviluppo economico, all’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico e alla regione e ai comuni interessati un programma tecnico ed economico con il quale:

  1. sono definiti gli interventi di ammodernamento e rafforzamento della rete elettrica isolana, funzionali all’installazione di una potenza elettrica da fonti rinnovabili pari ad almeno tre volte i valori degli obiettivi indicati nello stesso allegato 1, anche mediante ricorso a sistemi di accumulo dell’energia elettrica;
  2. sono valutate le ipotesi di sviluppo della generazione, compresa la conversione a fonti rinnovabili, anche parziale, degli esistenti impianti di produzione elettrica a fonti convenzionale”
  3. sono presentate ipotesi di copertura dei costi di realizzazione del programma a valere su programmi di sostegno nazionali e regionali, anche cofinanziati dalla Commissione europea, e, in via complementare, sulla componente tariffaria UC4”.

Il decreto del 14.2.2017 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 18 maggio u.s. Per consentire, quindi,  a tutti i potenziali beneficiari di poter disporre del tempo necessario a predisporre i progetti candidabili a valere sulle risorse del PON I&C 2014-2020, linea di azione 4.3.1., il termine di presentazione delle domande è stato prorogato. Ora le istanze potranno essere presentate al MISE DGMEREEN. Divisione VIII dal 15 settembre al 2 ottobre 2017. Nulla è innovato rispetto alle altre previsioni del bando.

Il decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale - Serie Generale n.124 del 30 maggio 2017.

Testo del decreto

 

Ultimo aggiornamento: 31 maggio 2017



Questa pagina ti è stata utile?

NO