Decreto ministeriale 30 dicembre 2020 - Biocarburanti (modifica al DM 10 ottobre 2014)

Il Ministro dello sviluppo economico ha emanato il decreto con il quale è stato modificato il D.M. 10 Ottobre 2014 di aggiornamento delle condizioni, dei criteri e delle modalità di attuazione dell’obbligo di immissione in consumo di biocarburanti compresi quelli avanzati, emanato ai sensi del comma 1, dell’articolo 30-sexies del Decreto Legge 24 giugno 2014, n. 91 convertito con modificazioni dalla Legge 11 agosto 2014, n. 116.

Il monitoraggio dei target delle rinnovabili (c.d. FER) del 2018 (ultimo anno disponibile) indica un valore di 7,66% in ritardo nella implementazione delle FER nei trasporti atteso al 10% al 2020, evidenziando la necessità che anche il settore dei trasporti debba accelerare nel suo processo di transizione verso la decarbonizzazione.

E’ necessario un incremento della quota obbligatoria di immissione in consumo dei biocarburanti, oltre che una accelerazione delle politiche di incentivazione per l’elettrificazione della mobilità (incentivi per auto e per infrastrutture di ricarica) per arrivare ad un riallineamento del trend di crescita delle rinnovabili nei trasporti in linea con le previsioni del PNIEC e coerente con i nuovi investimenti in essere nella filiera dei biocarburanti e degli e-fuels sul territorio nazionale.

La difficile situazione economica dovuta all’emergenza COVID e il notevole calo dei consumi di energia non possono distogliere l’attuazione di un obiettivo che appare prioritario nella politica per la transizione.

Testo del decreto (pdf)

 




Questa pagina ti è stata utile?

NO