Comunicato agli operatori: assegnazione dei contingenti tariffari applicabili alle esportazioni di legname dalla Federazione russa verso l’Unione europea


Si comunica che sulla G.U.U.E n. L 152 del 13/06/2012 è stato pubblicato il Regolamento di esecuzione (UE) n. 498/2012 della Commissione del 12/06/2012 concernente l’assegnazione dei contingenti tariffari indicati in oggetto. Il regolamento è in vigore dal 13 giugno 2012.

I prodotti interessati sono elencati nell’allegato I al Regolamento. Le domande di autorizzazione contingentate devono essere presentate al Ministero dello Sviluppo Economico, Dipartimento per l’Impresa e l’Internazionalizzazione – Direzione Generale per la Politica Commerciale Internazionale Div. III – Viale Boston 25 – 00144 Roma.

Nella prima parte del periodo contingentale, la Commissione assegna i contingenti tariffari, secondo le categorie di importatori “tradizionali” o “nuovi”;  nella seconda parte del periodo contingentale,  la Commissione assegna i quantitativi rimanenti dei contingenti tariffari secondo l’ordine cronologico di ricezione delle notifiche con cui le autorità competenti degli Stati membri informano la Commissione delle domande presentate dai singoli importatori .

Gli importatori che invocano lo status di importatore tradizionale, così come previsto dall’art. 18, devono comunicare a questo ufficio, entro 20 giorni di calendario dalla data di entrata in vigore del presente regolamento, i quantitativi delle importazioni effettivamente realizzate dei citati prodotti durante il periodo di riferimento considerato, conformemente all’art. 17 del citato Regolamento.

Le domande di autorizzazioni contingentate sono presentate secondo il modello indicato nell’allegato II del Regolamento  e devono essere corredate dalla documentazione prevista dal Regolamento stesso.



Questa pagina ti è stata utile?

NO