Bekaert: proseguono le trattative per la reindustrializzazione

Venerdì, 29 Marzo 2019

Sorial: Stiamo svolgendo un costante monitoraggio per raggiungere l'obiettivo della continuità produttiva e occupazionale del sito

 Immagine decorativa

Si è svolto ieri al MiSE il tavolo di monitoraggio, presieduto dal Vicecapo di Gabinetto Giorgio Sorial, sulla situazione produttiva e occupazionale dello stabilimento Bekaert di Figline Valdarno (FI).

Hanno preso parte all’incontro i rappresentanti della Regione Toscana, l’advisor Sernet S.p.A., il Sindaco del Comune di Figline e Incisa Valdarno e le sigle sindacali.

L’advisor ha informato di aver avviato una proficua sinergia con la task force dell'Istituto del Commercio Estero, che si occupa di attrarre gli investimenti in Italia, e prosegue le interlocuzioni con potenziali partner stranieri.

Al momento si stanno valutando 10 documenti, con 5 manifestazioni di interesse di cui una rilevante proveniente dall'azienda bielorussa BMZ.

Riguardo al ricollocamento dei 318 dipendenti della Bekaert, l’advisor sta proseguendo nel lavoro di ricerca di opportunità sul territorio per coloro che hanno aderito al progetto di outplacement.

“Siamo soddisfatti del modo in cui le parti presenti al tavolo stanno portando avanti le trattative. Il costante monitoraggio che stiamo svolgendo, si pone come obiettivo il raggiungimento di una continuità produttiva e occupazionale del sito. A tal fine, sono in corso una serie di rapporti istituzionali con la Bielorussia volti ad identificare un grande partner industriale interessato a rilevare lo stabilimento di Figline Valdarno.

Un aspetto che è stato affrontato dal Ministro Luigi Di Maio, durante la visita a Roma del Premier bielorusso, riguarda proprio la reindustrializzazione di Bekaert. Siamo in costante contatto con l’ambasciata bielorussa in Italia per favorire questo processo e supportare l’advisor affinché dia, nel breve periodo, tutte le risposte del caso” – ha dichiarato il Vicecapo di Gabinetto Giorgio Sorial.

Il tavolo di monitoraggio si riunirà nuovamente nel mese di Giugno.



Questa pagina ti è stata utile?

NO