Comunicato - Emissione di quattro francobolli dedicati a Bologna, Norcia, Maratea, La Maddalena

Venerdì, 23 Luglio 2021

Immagine del francobollo

Immagine del francobollo

Immagine del francobollo

Immagine del francobollo

 

Il Ministero emette il 23 luglio quattro francobolli ordinari appartenenti alla serie tematica “il patrimonio naturale e paesaggistico”, serie Turistica, dedicati a Bologna, Norcia, Maratea e La Maddalena, al valore della tariffa B pari a 1,10€ per ciascun francobollo.
I francobolli sono stampati dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva non fluorescente; grammatura: 90 g/mq; supporto: carta bianca, Kraft monosiliconata da 80 g/mq; adesivo: tipo acrilico ad acqua, distribuito in quantità di 20 g/mq (secco); formato carta e formato stampa: 48 x 40 mm; formato tracciatura: 54 x 47 mm; dentellatura: 9 effettuata con fustellatura; colori: cinque per il francobollo dedicato a Bologna; sei per i francobolli dedicati a Norcia, Maratea e La Maddalena.
Bozzettisti:
Maria Carmela Perrini per il francobollo dedicato a Bologna;
Tiziana Trinca per il francobollo dedicato a Norcia;
Silvia Isola per il francobollo dedicato a Maratea;
Giustina Milite per il francobollo dedicato a La Maddalena;

Tiratura: duecentomila esemplari per ciascun francobollo.
Foglio: ventotto esemplari.
Ciascuna vignetta riproduce una veduta della città rappresentata e rispettivamente:
Bologna: uno scorcio di piazza Maggiore con il Palazzo del Podestà; il Palazzo dei Banchi e la Basilica di San Petronio; sullo sfondo lo skyline della città in cui si evidenziano la cupola della chiesa di Santa Maria della Vita e le torri degli Asinelli e Garisenda.
Norcia: un panorama di Castelluccio di Norcia che svetta sul paesaggio circostante caratterizzato dalla fioritura delle pregiate lenticchie di Castelluccio.
Maratea: una veduta dall’alto del porto turistico di Maratea su cui svetta la statua del Cristo Redentore, simbolo della città, opera dello scultore fiorentino Bruno Innocenti, posta sulla sommità di Monte San Biagio.
La Maddalena: una veduta dal mare del piccolo centro abitato ed il porto.
Completano i francobolli le leggende “Bologna”, “Norcia”, “Maratea” e “La Maddalena”; la scritta “Italia” e l’indicazione tariffaria “B”.

Note:
foto di Bologna: ©Giorgio Bianchi - Comune di Bologna
foto di Maratea: ©Guido Alberto Rossi
foto di La Maddalena: ©Tommaso Gamboni


Ufficio competente


Questa pagina ti è stata utile?

NO