Approvazione di strumenti di misura nazionali e varianti, non contemplati dalla direttiva MID

Descrizione

Ammissione alla verificazione metrica e alla legalizzazione di pesi, misure e strumenti per pesare e per misurare, diversi o non contemplati nella tabella B annessa al T.U. delle leggi metriche (R.D. 7088/1890).

La domanda è presentata dal rappresentate legale o mandatario con residenza nel territorio nazionale, per i prodotti importati. La domanda è trasmessa tramite la C.C.I.A.A.-Ufficio Metrico nella cui giurisdizione ha sede lo stabilimento del fabbricante o un magazzino indicato dall’importatore.
All’atto della trasmissione della domanda, corredata della documentazione di seguito indicata, per quanto applicabile, la C.C.I.A.A.-Ufficio Metrico allega una dichiarazione dalla quale risulti che almeno un esemplare dello strumento da approvare è stato depositato nei suoi locali oppure, purché convenientemente protetto con bolli atti ad evitare possibili interventi modificativi, in altro luogo idoneo designato dallo stesso ufficio, per essere a disposizione del Ministero per l’esame tecnico e le relative prove sperimentali. 

 

Termini e scadenze

90 giorni 

 

Riferimenti normativi

Regio Decreto 226/1902 - Decreti Presidente Repubblica 1215/1958 e 622/1972 - Decreti Ministeriali 10 maggio 1988 e 18 maggio 1989

 

Modulistica e documentazione

Disegni in scala, corredati di una legenda degli organi principali, relativi almeno alle seguenti figure:

  • vista frontale d’insieme dello strumento
  • vista a sezione trasversale
  • vista dall’alto o pianta
  • schema dimostrativo del funzionamento dello strumento, quello a blocchi e ogni altro disegno necessario per la rappresentazione delle caratteristiche dei dispositivi meccanici, elettrici ed elettronici aventi rilevanza funzionale o metrologica
  • vista generale dello strumento, munito del suo involucro se previsto, insieme alle viste degli eventuali dispositivi periferici
  • le necessarie figure di particolari atte a meglio rappresentare gli organi di maggiore importanza
  • elenco delle apparecchiature e dei dispositivi associati od associabili
  • fotografie a colori atte ad identificare tutti i principali componenti
  • breve descrizione tecnica dello strumento
  • breve descrizione del suo funzionamento
  • sintetica descrizione delle funzioni svolte
  • descrizione delle procedure di taratura e di programmazione dei parametri interessanti le caratteristiche metrologiche nonché dei sigilli metrici a vincolo previsti.

per strumenti di tipo interamente meccanico la documentazione dovrà essere integrata con

  • disegni con vista esplosa, recante anche l’indicazione della posizione esatta dei sigilli metrici
  • disegni quotati dei componenti meccanici essenziali

per strumenti provvisti di dispositivi elettronici la documentazione dovrà essere integrata con

  • fotografie a colori delle schede elettroniche
  • schemi circuitali e schemi a blocchi
  • lista dei componenti accompagnata da una breve descrizione di quelli metrologicamente importanti
  • descrizione funzionale dei vari dispositivi elettronici
  • diagrammi di flusso del programma, indicanti le funzioni dei vari dispositivi elettronici
  • programma eseguibile su supporto informatico provvisto di una sigla che ne identifichi la versione, completa anche per la parte non metrologica (riportare esattamente la sigla che viene visualizzata sul display dello strumento); il programma dovrà essere accompagnato da apposita dichiarazione, rilasciata secondo le norme vigenti, dalla quale risulti che esso è
  • corretto, in quanto svolge le funzioni per le quali è stato progettato
  • ogni altro documento ritenuto idoneo a dimostrare che lo strumento è conforme alle norme vigenti
  • robusto, in quanto la parte che gestisce i dati legalmente rilevanti è protetta da modifiche fortuite e non intenzionali
  • protetto, in quanto i dati legalmente rilevanti non possono venire influenzati dalle interfacce delle apparecchiature collegate

dovrà inoltre essere trasmesso

  • piano di legalizzazione relativo allo strumento completo delle apparecchiature e dei dispositivi associati od associabili, in formato A4 e privo di cartiglio, eventualmente su più fogli
  • eventuali approvazioni di modello rilasciate da altri Servizi di Metrologia di altri Stati membri
  • rapporto analitico delle prove effettuate a cura della Ditta e dei risultati ottenuti su di un esemplare dello strumento che deve contenere
  • una tabella sinottica delle prove effettuate e dei corrispondenti risultati ottenuti
  • i riferimenti normativi nazionali o, in loro assenza, i riferimenti delle norme emanate dalla Unione Europea, dall’Organizzazione Internazionale di Metrologia Legale o da Enti di unificazione nazionali od internazionali
  • una descrizione delle modalità di esecuzione delle prove: in taluni casi i dispositivi non sottoposti alle prove potranno essere simulati (p. es. simulazione di gruppi di misura nelle prove elettriche ed elettromagnetiche di una testata elettronica)
  • documentazione atta a dimostrare la valenza metrologica del laboratorio in cui sono state effettuate le prove, e in modo specifico: la qualificazione professionale del personale addetto; l’adeguatezza dei mezzi impiegati, con particolare riferimento all’affidabilità e alla riferibilità metrologica degli strumenti di misura, nonché alle caratteristiche tecniche delle attrezzature impiegate; la correttezza e la definizione delle procedure adottate nelle prove.

Prove da eseguire e da adattare secondo l’approvazione richiesta

  • esattezza
  • funzionali e di simulazione di situazioni critiche
  • climatiche
  • elettriche
  • compatibilità
  • elettromagnetica
  • le prove dovranno esser presenziate secondo quanto previsto nel Decreto Ministeriale 341747 del 18/05/1989, ovvero da personale all’uopo delegato dalla Divisione XV

Nel caso di modello di strumento modificato rispetto ad altro già approvato, la documentazione da trasmettere si limita a quella atta a evidenziare le varianti apportate, producendone apposito elenco

 

Allegato


Modulo di richiesta (file .odt)

 

 



Questa pagina ti è stata utile?

NO