Assegnazione del numero identificativo per la verifica prima CEE

Descrizione

Le CC.C.I.A.A., qualora ritengano che le proprie attrezzature di controllo non consentano la verificazione CEE degli strumenti di una o più categorie, rientranti nell'ambito di applicazione della Direttiva-quadro 71/316/CEE (v. Direttiva 2009/34/CE) e attuate nell'ordinamento nazionale, possono delegarla ai fabbricanti metrici; deve essere trasmessa una formale richiesta da parte della C.C.I.A.A.

 

Termini e scadenze

30 giorni

 

Riferimenti normativi

Direttiva Ministeriale 4 maggio 2001

 

Modulistica e documentazione

Lettera di richiesta del numero identificativo

 

Allegato

Modulo di richiesta (file .odt)

 

 



Questa pagina ti è stata utile?

NO