Settimana dell’amministrazione aperta 2020

Mercoledì, 04 Marzo 2020

Due lezioni in diretta streaming su cittadinanza e competenze digitali

Il Ministero dello Sviluppo economico aderisce, con la Direzione Generale per le Tecnologie delle Comunicazioni e la Sicurezza Informatica-Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione, alla quarta edizione della Settimana dell’Amministrazione Aperta–SAA2020, in cui sono previste due lezioni, in diretta streaming, del corso di Specializzazioni in Telecomunicazioni post-laurea della Scuola Superiore (SSSTLC).

Il corso propone un percorso formativo di aggiornamento tecnico-scientifico nel campo dell’ICT, tenendo conto della rapida evoluzione tecnologica e normativa e favorendo la formazione di professionalità dotate di competenze trasversali nel settore delle comunicazioni elettroniche, dell’ICT e della Cyber Security.

Il contributo consiste in due lezioni riguardanti i temi previsti dal programma ufficiale della “Settimana dell’amministrazione aperta” con particolare riferimento alla cittadinanza digitale e competenze digitali.

Per seguire le due lezioni in diretta streaming sarà possibile collegarsi al link: https://mise.indirettastreaming.it 

La prima lezione, “Introduzione alle tecnologie blockchain”, è prevista per giovedì 5 marzo (9.00-12,15) e sarà tenuta dal prof. Giuseppe Bianchi dell’Università di Tor Vergata – Roma.

Dopo una breve introduzione dedicata a chiarire sia gli aspetti innovativi delle tecnologie blockchain (con particolare riferimento alle differenze tra blockchain e data base centralizzati) che i differenti contesti in cui le blockchain sono applicate (permissionless vs permissioned), si analizzerà in maggior dettaglio sia gli aspetti tecnici principali che caratterizzano le blockchain (architettura dei ledger, meccanismi di consenso, linguaggi di scripting), che alcuni scenari applicativi.

La seconda lezione, “La televisione nei processi di convergenza” è prevista per venerdì 6 marzo (11.30-13,45) e sarà tenuta dal Prof. Alberto Marinelli dell’Università di Roma “La Sapienza.

Sarà analizzato il concetto di convergenza - tecnologica e culturale - per porre le basi del percorso evolutivo che ha trasformato l'esperienza di visione della televisione: da medium lineare (broadcast) a medium prevalentemente non lineare (on demand), che utilizza le opportunità delle reti Ip Broadband come canale distributivo.



Questa pagina ti è stata utile?

NO