Presentazione della pubblicazione sull’industria italiana dello spazio

Venerdì, 06 Novembre 2020

Il Sottosegretario Manzella: "Le capacità del nostro Paese in questo settore sono all'avanguardia”

Immagine decorativa

Far conoscere una delle grandi realtà dell’industria italiana: lo spazio. E’ la finalità della pubblicazione “L’industria italiana dello Spazio: ieri, oggi e domani”, a cura del Ministero dello Sviluppo economico, che verrà presentata in modalità telematica il prossimo martedì 10 novembre.

Più in particolare, l’opuscolo racconta la storia dell’industria spaziale italiana, e della Space economy in particolare, un comparto tra i più avanzati al mondo, che conta circa 200 aziende impegnate nel settore (di cui l’80 per cento Pmi), 7 mila addetti e un giro di affari annuo pari a 2 miliardi di euro.

“Le capacità del nostro Paese in questo settore sono all'avanguardia”, dichiara Gian Paolo Manzella, Sottosegretario con delega alle politiche e attività relative a spazio e aerospazio. “Siamo stati la terza nazione al mondo ad aver lanciato un satellite in orbita e ad oggi una delle poche ad avere competenze su tutta la filiera industriale. E’ nostro dovere pertanto essere tutti più informati di quali siano le imprese e le potenzialità produttive dei nostri territori: è esattamente qui che si costruisce una parte decisiva del nostro futuro”, conclude il Sottosegretario.

Al dibattito parteciperanno, assieme al Sottosegretario Manzella, il presidente di Primomiglio Sgr Gianluca Dettori, il capo dell’ufficio finanziario di Planetek Italia Mariella Pappalepore, il coordinatore delle attività spaziali di Leonardo e ad di Telespazio Luigi Pasquali e l’astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea Roberto Vittori.

L’evento, moderato dal direttore di Formiche e Airpress, Flavia Giacobbe, si svolgerà alle ore 17 sulla piattaforma Zoom e sui canali Facebook della rivista Formiche.

 

Per maggiori informazioni

Brochure "L’industria italiana dello spazio" (pdf)

 


Questa pagina ti è stata utile?

NO