Corden Pharma: incontro ieri al MiSE

Mercoledì, 12 Dicembre 2018

Il 12 marzo scadrà il termine per la presentazione del piano industriale

Un momento della riunione

Si è svolto ieri al MiSE il tavolo di crisi sulla vertenza Corden Pharma di Latina. Il tavolo è stato presieduto dal vice capo di gabinetto Giorgio Sorial, presenti il sottosegretario del Ministero del Lavoro Claudio Durigon, i rappresentanti dell’azienda, della Regione Lazio, del Comune di Sermoneta e delle sigle sindacali.

Il 12 marzo prossimo scadrà il termine per la presentazione del piano industriale da parte dell’azienda. I sindacati, intanto, chiedono chiarimenti sul futuro della Corden Pharma e hanno manifestato disponibilità a valutare le proposte aziendali di supporto pur di risolvere una situazione di enorme difficoltà e mantenere un'attività produttiva sul territorio.

“L’obiettivo di questo tavolo è cercare in tutti i modi di dare delle risposte ai lavoratori, superare l'emergenza e dare prospettive di crescita all’azienda. Le criticità del momento preoccupano anche noi, per questo stiamo provvedendo ad una serie di interlocuzioni che possano favorire delle risposte positive da dare ai lavoratori, senza prescindere dalle singole responsabilità delle controparti industriali. Spero che, dopo questo incontro, vengano attivate una serie di misure tali da dare la possibilità ai commissari e agli amministratori della società in crisi, di proseguire in una direzione chiara che tuteli gli interessi e i diritti dei lavoratori.” – ha dichiarato il vice capo di gabinetto Giorgio Sorial.



Questa pagina ti è stata utile?

NO