Performance del sistema camerale, ecco il Comitato di valutazione

Giovedì, 22 Marzo 2018

Entra in vigore il Decreto del Ministro del 7 febbraio 2018, relativo alla istituzione, presso questo Ministero, del Comitato indipendente di valutazione della performance del sistema camerale.

Il Comitato è composto da cinque membri di cui uno con funzioni di Presidente designato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, uno dal Dipartimento della Funzione Pubblica, uno designato da questo Ministero, uno dalla Conferenza Stato Regioni e uno da Unioncamere.
I compiti del comitato:

  • valutazione e misurazione annuale delle condizioni di equilibrio economico finanziario delle singole Camere di commercio e dell’efficacia delle azioni adottate per il suo perseguimento;
  • valutazione dei programmi e delle attività svolti dalle Camere di commercio, anche in forma associata e attraverso enti e organismi comuni;
  • elaborazione annuale di un rapporto sui risultati dell’attività camerale;
  • elaborazione di un rapporto sull'efficacia delle azioni adottate dalle camere di commercio nell’ambito dei progetti per i quali è stato autorizzato l’aumento del 20% del diritto annuale, con riferimento agli obiettivi annuali definiti per il singolo progetto realizzato e alle quote di risorse spese.

Testo del decreto (pdf)

 

 




Questa pagina ti è stata utile?

NO