Infrastrutture elettriche, nuovo regime di aiuto

Giovedì, 19 Gennaio 2017

Il decreto che istituisce il nuovo regime di aiuto per sostenere gli investimenti per le infrastrutture elettriche è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 7 gennaio.

Il provvedimento regolamenta criteri e modalità per la concessione di aiuti per il finanziamento di infrastrutture energetiche funzionali ad accrescere la disponibilità della rete e contribuire alla diffusione della generazione distribuita da fonti rinnovabili, attraverso il sostegno di:

  • interventi per la realizzazione di reti intelligenti di distribuzione dell’energia (smart grids)
  • interventi sulle reti di trasmissione strettamente complementari agli interventi sulla rete di distribuzione.

Il decreto destina a questi progetti oltre 320 milioni di euro del PON Imprese e Competitività 2014-2020 FESR (Asse IV "Efficienza energetica", Azione 4.3.1.) e stabilisce che risorse finanziarie aggiuntive possono essere messe a disposizione da altre Amministrazioni per realizzare gli interventi agevolativi previsti dal nuovo regime di Aiuti.

L’istituzione del regime di aiuto costituisce la base giuridica per tutte le Amministrazioni nazionali o regionali che vorranno promuovere investimenti per l’adeguamento e l’ottimizzazione della rete elettrica nelle aree assistite del territorio nazionale.

 

Per maggiori informazioni

Sostegno agli investimenti per le infrastrutture elettriche 

 



Questa pagina ti è stata utile?

NO