Mostra Mercato radioamatori – Porto Santo Stefano 19 e 20 settembre 2015

Venerdì, 18 Settembre 2015

Il Ministero dello Sviluppo Economico, attraverso l’Ispettorato Territoriale Toscana, della Direzione Generale per le Attività Territoriali, prenderà parte alla manifestazione organizzata dall’Associazione Onlus “ Ham Spirit” a Porto Santo Stefano nei giorni 19 e 20 settembre 2015.

Si tratta della prima edizione di una Mostra Mercato dedicata allo scambio e vendita di attrezzature per radioamatori, alle collezioni di radio d’epoca e al vintage. Nel corso delle due giornate sono inoltre previste dimostrazioni pratiche di trasmissione in CW (morse), trasmissioni di telegrafia ad alta velocità e collegamenti con paesi esteri.

La scelta di organizzare a Porto Santo Stefano l’evento, che riunisce una vasta platea di radioamatori ed appassionati del settore, consentirà ai funzionari tecnici del Ministero di fornire ai partecipanti e al pubblico intervenuto  informazioni sui servizi offerti, quali quelli relativi al rilascio delle licenze per apparati RTF su natanti ed imbarcazioni immatricolate.  
E’ previsto inoltre l’espletamento di una vera e propria attività di servizio, mediante l’accettazione delle domande per l’ottenimento dei certificati rilasciati dall’Ispettorato.

La partecipazione del Ministero sarà inoltre arricchita dalla presenza di un mezzo attrezzato per le rilevazioni radioelettriche.  

L’iniziativa di Porto Santo Stefano, a cui il Ministero ha aderito anche per gli innumerevoli punti di contatto con le locali realtà per il diporto turistico e con il mondo dei radioamatori, si aggiunge alle i presenze del Ministero dello Sviluppo Economico sul territorio italiano in occasione di eventi, primi tra tutti l’Expo 2015 di Milano, attraverso i 17 “ Sportelli Mise per l’impresa” operativi presso le rispettive sedi degli Ispettorati Territoriali.

Queste strutture, inaugurate il 4 maggio 2015 grazie alla condivisione dell’intero portafoglio di attività del Ministero, fungono da Focus Point  per le Istituzioni, le aziende interessate e i cittadini, e, come nel caso del prossimo evento di Porto Santo Stefano, forniranno informazioni ed assistenza a tutto campo sulle attività del Ministero.


Questa pagina ti è stata utile?

NO