Ast, consenso delle parti a proseguire confronto. Tavolo aggiornato a martedì mattina

Giovedì, 13 Novembre 2014

Il tavolo di oggi sulla vertenza Ast Terni, presieduto dal Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi, ha consentito di registrare il consenso a proseguire il confronto nella prossima riunione già convocata per martedì 18 novembre alle ore 10. Sulla base del confronto odierno e dei colloqui che proseguiranno nelle prossime ore tra tutte le parti coinvolte nella vertenze Ast, il Governo auspica che il tavolo di martedì possa rappresentare un significativo passo in avanti per il futuro industriale dell’impianto di Terni.

Alla riunione hanno partecipato i vertici dell’azienda siderurgica, i rappresentanti delle istituzioni locali e i sindacati.

 



Questa pagina ti è stata utile?

NO