Tavolo Iacobucci, Governo all’azienda: chiarire prospettive del piano industriale

Mercoledì, 15 Ottobre 2014

Nuova convocazione l’11 novembre, il 22 ottobre si affronta la vertenza Korus

Roma, 15 ottobre 2014 - È necessario che IACOBUCCI chiarisca, alla luce delle prospettive di mercato, la tenuta del piano industriale presentato perchè la riduzione dell’attività produttiva- secondo la denuncia delle organizzazioni sindacali-  rischia di impattare pesantemente sul fronte occupazionale.

È questa la richiesta che il Governo ha formulato oggi all’Azienda (produttrice di carrelli nello stabilimento di Lecce), durante la riunione - presieduta dal Vice Ministro Claudio De Vincenti- che si è tenuta al Ministero dello Sviluppo Economico, alla presenza anche della Sottosegretaria al Lavoro Teresa Bellanova, dell’Assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia Loredana Capone, del dottor Gianluca Ippoliti in rappresentanza dell’ Azienda e dei sindacati territoriali.

Per un confronto più serrato sul piano industriale, il Tavolo è stato riconvocato per l’11 novembre.

Nella stessa riunione odierna è stata inoltre fissata per il 22 ottobre la convocazione del Tavolo specifico per la vertenza KORUS.

La Regione Puglia, infine, si è impegnata formalmente a sollecitare il Comune di Lecce affinchè acceleri l’iter autorizzativo relativo all’impianto leccese ALLUXMETAL.




Questa pagina ti è stata utile?

NO