INDESIT, raggiunto l’accordo: nessun esubero

Mercoledì, 04 Dicembre 2013

Raggiunto nella notte l’accordo sulla vertenza INDESIT. La Fiom non ha firmato il verbale d’intesa.

Un'immagine dell'incontroIl Governo - con il Sottosegretario Claudio De Vincenti - valuta positivamente l’esito della trattativa perché l’Azienda ha profondamente modificato il suo piano industriale originario ed ora risulta completamente scongiurato il rischio di 1425 esuberi.

Di particolare rilievo viene inoltre giudicato dall’esecutivo il rientro in Italia di tre linee produttive finora realizzate in Spagna, Polonia e Turchia.

Ora l’accordo sarà sottoposto al referendum tra i lavoratori: “Il Governo- afferma De Vincenti- ha sempre operato per un’intesa unitaria ed auspica che, alla fine del percorso, tale obiettivo possa comunque essere raggiunto”.

 

Comunicato stampa




Questa pagina ti è stata utile?

NO