Ast, Ministro Zanonato e sottosegretario De Vincenti in visita al sito di Terni

Martedì, 03 Dicembre 2013

Il Ministro Flavio Zanonato e il Sottosegretario Claudio De Vincenti hanno fatto visita oggi - con la Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, il Presidente della Provincia Feliciano Polli e il Sindaco di Terni Leopoldo Di Girolamo - al sito ternano di AST, il polo siderurgico di cui OUTOKUMPU ha recentemente annunciato la cessione a THYSSENKRUPP.

Durante il confronto con le Istituzioni locali, il management dell'Azienda e i rappresentanti sindacali, gli esponenti del Governo hanno confermato il massimo impegno nel seguire la vertenza ternana, parte importante del futuro della siderurgia in Italia.

Per l’esecutivo - hanno detto Ministro e Sottosegretario- l’importante è che il profilo industriale della cessione prevalga su quello finanziario e che siano garantiti futuro produttivo ed occupazionale di AST.

Zanonato- nel suo intervento- ha assicurato collegialità nel compiere qualsiasi scelta: "Abbiamo un tavolo - ha detto - lo riconvocheremo. Comunque, decideremo insieme alle istituzioni e ai lavoratori".

Da parte sua, De Vincenti ha ribadito la necessità di un incontro chiarificatore con Outokumpu e ThyssenKrupp per definire le prospettive industriali dell'insediamento di Terni: "Quasiasi giudizio sull’operazione di vendita- ha sottolineato- dipende dal piano industriale che il gruppo tedesco presenterà".

 

Galleria fotografica



Questa pagina ti è stata utile?

NO