Piombino, Mise: individuato percorso condiviso per reindustrializzazione area

Incontro Governo, Istituzioni locali, Autorità portuale, commissario Lucchini

Roma, 4 ottobre 2013 - Un percorso condiviso per definire in tempi brevi gli interventi di infrastrutturazione, riqualificazione e reindustrializzazione dell’area industriale di Piombino.

E’ quanto emerso oggi al Ministero dello Sviluppo Economico al termine dell’incontro, coordinato dal Sottosegretario Claudio De Vincenti, con il Presidente della Provincia di Livorno Giorgio Kutufà, il Sindaco di Piombino Gianni Anselmi, il Commissario dell’Autorità portuale di Piombino Luciano Guerrieri, i rappresentanti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, del Ministero dell’Ambiente, della Regione Toscana e il Commissario straordinario della Lucchini Piero Nardi.

Durante l’incontro è stato esaminato lo stato di avanzamento degli investimenti decisi per la realizzazione di infrastrutture portuali e viarie funzionali alla ripartenza di un territorio particolarmente colpito dalla crisi siderurgica.

E’ stato infine deciso di riconvocare il Tavolo entro il prossimo mese per consentire alle parti presenti oggi di elaborare e presentare, con il coordinamento di Invitalia, un documento condiviso che individui i prossimi interventi  di rilancio dell’area di Piombino.



Questa pagina ti è stata utile?

NO