Verbale di riunione - Italtel (4 settembre 2020)

Ministero dello Sviluppo Economico
Documento: Verbale di incontro
Azienda: Italtel S.p.A.
Addetti: 1000 in Italia
Settore: TLC
Data: 4 settembre 2020

Il 4 settembre 2020 si è svolta in modalità video e call conference la riunione riguardante il la società Italtel S.p.A. L’incontro era presieduto dal Sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico Alessandra Todde, hanno partecipato Stefano D’Addona, Davide Amorosi e Chiara Cherubini della segreteria del sottosegretario Alessandra Todde del MiSE, l’Assessore al Lavoro Melania Rizzoli e Carlo Bianchessi della Regione Lombardia, Giulia Sforza della Regione Lazio, Angelo Di Franco dirigente del Servizio VIII- Servizio Centro per l'Impiego di Agrigento della Regione Sicilia, Domenico Favuzzi Amministratore Delegato e Gianfranco Minervini di Exprivia, Agostino Santoni AD di Cisco Italy, Stefano Pileri AD di Italtel e le Segreterie Nazionali e Territoriali di Fim-Cisl, Fiom Cgil, Uilm-Uilm e Ugl metalmeccanici, unitamente alle Rsu.

In apertura di incontro il sottosegretario Todde ha ricordato che il MiSE ha continuato nelle scorse settimane a monitorare per le vie brevi l’evolversi degli eventi riguardanti questa importante realtà e settore dell’industria italiana.

L’Ing. Pileri ha evidenziato la necessità di individuare il potenziale investitore valutandone l’offerta vincolante e il piano industriale entro il 7 novembre p.v., termine per la consegna della proposta al tribunale di Milano. Attualmente si sta procedendo alla valutazione delle cinque offerte tenendo conto dell’obiettivo del mantenimento dell’unitarietà dei compendi aziendali e dell’attuale organico, nonché dell’affidabilità industriale e patrimoniale dei soggetti proponenti.

I soci di Italtel hanno confermato l’interesse e il supporto al piano di rilancio.

Le Organizzazioni Sindacali hanno chiesto maggiori dettagli riguardo alle offerte ricevute. Hanno inoltre chiesto al Ministero dello Sviluppo Economico di monitorare e facilitare un percorso che difenda l’unitarietà di tutto il perimetro aziendale comprese tutte le maestranze qualificate, in un contesto di interventi strutturali da parte del Governo a salvaguardia di infrastrutture e servizi strategici per il paese. Hanno infine chiesto un aggiornamento costante del tavolo di confronto tra la parti,

L’Assessore Rizzoli ha ricordato il supporto della Regione Lombardia alla soluzione di salvaguardia industriale ed occupazionali.

Il sottosegretario Todde ha confermato che il Governo sta lavorando per costruire un percorso integrato per il settore nel quadro nazionale e ha ricordato che in parallelo manterrà aperto il tavolo istituzionale riguardante Italtel che avrà come priorità la messa in sicurezza di tutto il perimetro aziendale e delle sue maestranze. Il tavolo verrà riconvocato nelle prossime settimane.



Questa pagina ti è stata utile?

NO