Verbale di riunione - Treofan (20 febbraio 2020)

Documento: Verbale di riunione
Azienda: Treofan S.r.l. (sito di Battipaglia)
Dipendenti: 51
Settore: Produzione e distribuzione di film in polipropilene
Data: 20 febbraio 2020

Il 20 febbraio 2020 si è tenuta presso il Ministero dello Sviluppo Economico una riunione avente ad oggetto il sito produttivo di Battipaglia (SA) della società Treofan. La riunione era presieduta dal Sottosegretario del MiSE Alessandra Todde e dal Vice Capo di Gabinetto Giorgio Sorial; erano presenti Chiara Cherubini del MiSE, Adriano Lelli del Ministero del Lavoro, Gennaro Caiazzo dell’Assessorato al Lavoro della Regione Campania, Antonio Visconti e Anthony Acconcia, rispettivamente Presidente e Direttore del Consorzio Asi Salerno, Manfred Kaufmann Ceo di Jindal Films Europe, Andrea Marcovecchio Responsabile legale di Treofan Germany, Rosaria Mancino Responsabile HR Treofan Italy S.r.l., assistiti dall’avv. Rosario Salonia, Daniele Rossi e Giuseppe Baselice di Confindustria Salerno, Alessandro Ielo, Carlo Balzarini e Maria Elena Brockhaus della società Vertus S.r.l. Advisor di Treofan, Antonio Foresti AD di Jcoplastic S.p.A. e Piero Foresti, Dino Giordano responsabile HR di Jcoplastic S.p.A. assistiti dall’avv. Lorenzo Ioele e le segreterie nazionali e territoriali di Femca-Cisl, Filctem-Cgil, Uiltec-Uil e Ugl Chimici, unitamente alla RSA.

L’ing. Sorial ha aperto la riunione richiamando alcuni degli eventi degli ultimi 12 mesi a seguito della decisione della proprietà di chiudere il sito di Battipaglia. Ha quindi dato la parola all’advisor.

Il dott. Ielo ha dichiarato che l’attività di ricerca di un soggetto industriale in grado di garantire continuità al sito di Battipaglia si è conclusa con l’acquisizione dell’offerta vincolante da parte di Jcoplastic -- nota azienda del territorio -- dopo averne valutato le prospettive e il progetto industriale ed occupazionale.

Il dott. Foresti ha sottolineato l’impegno a rilanciare il sito con un progetto sostenibile di economia circolare che è stato sviluppato in collaborazione con il dipartimento di meccanica dell’Università di Salerno e che sarà complementare con le altre attività dell’azienda. Ha inoltre ribadito l’impegno a ricollocare la totalità della forza lavoro dell’ex sito Treofan di Battipaglia.

Mr. Kaufmann ha espresso soddisfazione per la conclusione positiva delle trattative con la società Jcoplastic -- alla quale è stato ceduto il sito ad un prezzo simbolico -- e per le buone prospettive del piano industriale che verrà realizzato a Battipaglia.

Il presidente del Consorzio Asi di Salerno ha richiamato la procedura specifica avviata ai sensi dell’art. 63, L. 448/98 e art. 11, L.R. Campania n. 11/2013, finalizzata alla riacquisizione delle superfici eccedenti e non direttamente utilizzate dalla società Treofan, con provvedimento del 14 novembre 2019, ex art 7 L. 241/90. Ha quindi dichiarato che, alla luce degli sviluppi emersi nel corso dell’incontro odierno al MiSE e, in particolare, in prospettiva del possibile subentro da parte della società Jcoplastic, e al fine di valutare la prosecuzione della iniziativa intrapresa, valuterà di disporre ai sensi dell’art 21 quater della L. 241/90 la sospensione del procedimento per 30 giorni. Entro tale termine verrà valutato il progetto di insediamento, con correlato al piano industriale, che la società Jcoplastic avrà fatto pervenire al Consorzio, al fine di verificare l’effettivo utilizzo delle aree rispetto al lotto ex Treofan e ne conseguirà eventualmente la sottoscrizione di una apposita convenzione.

L’ing. Sorial ha invitato le parti al confronto a latere della riunione ministeriale per entrare nel dettaglio del piano occupazionale del soggetto subentrante.

Al termine del confronto è ripresa la riunione plenaria e le parti hanno sottoscritto il Verbale di Accordo allegato al presente Verbale.

Le Istituzioni e Organizzazioni Sindacali hanno espresso soddisfazione per la soluzione positiva raggiunta con il lavoro e la collaborazione dei lavoratori e delle istituzioni.

L’ing. Sorial, ricordando che il Ministero dello Sviluppo Economico continuerà il monitoraggio del sito di Battipaglia e anche del sito Treofan di Terni, ha espresso soddisfazione per il risultato raggiunto con l’impegno e la collaborazione di tutti i soggetti che hanno partecipato al tavolo di confronto ministeriale con l’obiettivo di salvaguardare la continuità industriale ed occupazionale di Battipaglia.

 

Allegati



Questa pagina ti è stata utile?

NO