Verbale di riunione - GAM

Documento: Verbale di riunione
Azienda: G.A.M. S.r.l.
Settore: Agroalimentare
Numero dipendenti: 221
Data: 30 settembre 201

Il 30 settembre 2019 si è tenuta presso il Ministero dello Sviluppo Economico una riunione riguardante l’azienda Gestione Agroalimentare Molisana - G.A.M. S.r.l. La riunione era presieduta dal Vice Capo Gabinetto allo Sviluppo Economico Giorgio Sorial. Erano presenti Chiara Cherubini del Ministero dello Sviluppo Economico, Giorgio Di Pilato del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, il Presidente della Regione Molise Donato Toma, l’Assessore alle Politiche del Lavoro Luigi Mazzuto, il Capo del Dipartimento della Regione Molise Mariolga Mogavero, l’Amministratore Unico di GAM Giulio Berchicci con Nicolino de Socio e Domenico Fiorda, l’Amministratore Delegato e il Responsabile del personale della società Agricola Vicentina, assistiti dall’avv. Fusillo. Erano inoltre presenti le segreterie nazionali e territoriali di FLAI-CGIL, FAI-CISL e UILA.

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha ricordato che la riunione è stata convocata per verificare l’andamento della filiera avicola molisana e ha dato la parola ai rappresentanti di GAM per gli ultimi aggiornamenti.

Il dott. Berchicci ha dichiarato che sono attualmente in forza 221 addetti in CIGS fino al 4 novembre p.v.

Il dott. Berti ha confermato che le attività dell’incubatorio sono partite e inoltre che la parte del progetto relativa alla realizzazione del macello non si è potuta realizzare in quanto non si sono verificate le condizioni previste dagli accordi stipulati nel 2017. Attualmente l’azienda ha iniziato le interlocuzioni con il Presidente Toma per la verifica di progetti riguardanti altre attività della filiera avicola molisana che non siano quelle del macello e riguardanti gli allevamenti, anche attraverso la promozione di iniziative di autoimprenditorialità. Tali attività dovrebbero portare al riassorbimento di circa 20/30 risorse dal bacino dei lavoratori GAM.

Il Presidente Toma ha confermato quanto detto dal dott. Berti aggiungendo che per i rimanenti addetti la Regione sta studiando misure di accompagnamento alla pensione e di politiche attive, oltre alle misure per l’incentivazione delle iniziative di autoimpiego, con l’obiettivo di arrivare al riassorbimento totale di tutta la platea dei lavoratori.

Il Dott. Praticò ha precisato che l’ingente investimento che Avi Coop avrebbe dovuto realizzare era stato oggetto di notifica presso la Commissione europea che aveva risposto a gennaio 2019. Ne era stata riconosciuta la strategicità e per il tramite del contratto di sviluppo e del relativo accordo di programma, ci sarebbe stato l’accesso a risorse ad hoc e il superamento delle procedure ordinarie. Tuttavia, prima della firma del contratto di sviluppo, la società, nel maggio scorso, ha comunicato ad Invitalia la rinuncia alle agevolazioni e conseguentemente il 3 luglio scorso Invitalia ha comunicato la decadenza dell’istanza di attivazione della procedura degli accordi di sviluppo. Per il supporto a nuovi progetti di sviluppo per la filiera avicola molisana, sarà necessario iniziare un nuovo iter.

Le Organizzazioni Sindacali hanno chiesto di attivare tutte le procedure finalizzate al rinnovo della cassa integrazione in scadenza. Hanno inoltre sottolineato la necessità di verificare misure che permettano il riassorbimento totale di tutta la platea dei lavoratori GAM e a tal fine hanno confermato la propria piena disponibilità a lavorare congiuntamente con le istituzioni, sia per l’attuazione di politiche attive strutturate e mirate, sia per il supporto a nuovi progetti di rilancio della filiera.

L’ing. Sorial ha confermato tutto il supporto del Ministero dello Sviluppo Economico ad eventuali nuovi progetti di sviluppo della filiera avicola molisana ed ha invitato l’azienda ad entrare nel merito con riunioni tecniche con la Regione e il MiSE.

Ha concluso l’incontro invitando GAM a prendere contatti con il commissario liquidatore di Solagrital per verificare validità del contratto di affitto di ramo di azienda, propedeutico all’eventuale rinnovo degli ammortizzatori sociali. Il tavolo di confronto ministeriale verrà riconvocato a breve.



Questa pagina ti è stata utile?

NO