Verbale di riunione - Selta (7 maggio 2019)

Documento: Verbale di riunione
Azienda: Selta S.p.a.
Settore: Informatica
Data: 7 Maggio 2019

In data 7 Maggio 2019, presso il Ministero dello Sviluppo Economico si è tenuto l’incontro con la società Selta Spa. La riunione è stata presieduta dal Vice Capo di Gabinetto Mise Giorgio Sorial, affiancato dalla Chiara Cherubini. Erano presenti l’Assessore al Lavoro Piero Fioretti per la Regione Abruzzo, Giammaria Manghi e Roberto Ferrari per la Regione Emilia-Romagna, Alfonso Maione e Gennaro Caiazzo per la Regione Campania, Giulia Sforza per la Regione Lazio, Antonio Genova per la Regione Lombardia; i Commissari giudiziali Stefano Crespi e Francesco Grieco. Erano inoltre presenti i rappresentanti di Federmanager, e le rappresentanze di CGIL, SLC-CGIL, FISTEL-CISL, FIOM-CGIL e FIM-CISL, unitamente alle RSU.

L’ing. Sorial ha aperto l’incontro chiedendo ai commissari giudiziali un aggiornamento sull’andamento generale e sugli esiti della procedura.

I Commissari Giudiziali hanno spiegato che il 12 aprile Tribunale di Milano gli ha conferito funzioni di gestione ordinaria e di vigilanza dell’azienda. Entro il termine di trenta giorni, e quindi entro il 13 maggio 2019 depositeranno una relazione presso il Tribunale in cui esprimeranno un parere sull’andamento generale delle attività. Le valutazione del MiSE sulla relazione suddetta verranno fatte entro 10 giorni e successivamente il Tribunale valuterà se avviare una procedura di amministrazione straordinaria.

I Commissari hanno inoltre precisato di avere la delega a compiere tutti quegli atti di ordinaria amministrazione che sono finalizzati a salvaguardare le attività aziendali. Da una prima analisi hanno avuto modo di constatare una situazione di stallo e immobilità che ha causato già alcune perdite di mercato. Per scongiurare ulteriori danni stanno lavorando per ricreare i contatti con la clientela e sono fiduciosi riguardo alla pronta ripresa. Hanno sottolineato che le professionalità presenti in azienda sono un importante asset da valorizzare. I punti deboli sono invece relativi alla frammentazione sul territorio di attività molto diversificate che di fatto non facilità il coordinamento e la comunicazione interna.

Le Organizzazioni Sindacali hanno preso atto positivamente di quanto detto dai Commissari ribadendo la necessità di difendere la vitalità dei siti produttivi ed i livelli occupazionali e sottolineando l’esistenza di alte professionalità presenti in azienda. Hanno anche chiesto chiarimenti su alcune problematiche specifiche relative agli aspetti procedurali.

L’ing. Sorial ha concluso l’incontro confermando la disponibilità a fornire il massimo supporto per lavorare congiuntamente per la piena ripresa delle attività aziendali.

Il tavolo ministeriale di confronto verrà riconvocato dopo gli aggiornamenti relativi alla procedura.



Questa pagina ti è stata utile?

NO