Verbale di incontro Gruppo Telecom Italia

Il giorno 7 settembre 2015 i rappresentanti del Gruppo Telecom Italia e delle OO.SS. Fistel Cisl, Uilcom Uil e Ugl Telecomunicazioni hanno concluso il confronto avviato lo scorso 3 luglio presso il Ministero dello Sviluppo Economico su aspetti di strategia industriale e occupazionale di importanza rilevante per le prospettive del maggior Gruppo italiano di TLC.

Al termine del confronto odierno, le Parti hanno sottoscritto un’intesa (“Accordo Quadro”) coerente con gli obiettivi di piena tutela dei lavoratori in un quadro di necessaria riorganizzazione del Gruppo Telecom Italia. L’intesa recepisce significative richieste avanzate dalle OO.SS. e proposte formulate dallo stesso Ministero.

Il Ministero dà atto del sincero e competente impegno apportato dall’Azienda e dalle OO.SS. per addivenire all’odierna intesa.

Ora il confronto dovrà proseguire nelle sedi aziendali per dare pratica implementazione alle indicazioni dell’intesa.

In questo contesto il Ministero auspica che sia fatto da tutti ogni possibile sforzo per recuperare la più ampia rappresentanza dei lavoratori, che oggi non è stato possibile raggiungere, malgrado l’impegno profuso per la sua ricomposizione. Il Ministero supporterà questa azione con la massima attenzione.

Infine il Ministero, raccogliendo la nuova sollecitazione venuta dalle OO.SS., conferma l’incontro di alto livello sulle strategie industriali e istituzionali per il settore delle TLC, da tenersi entro e non oltre la prima decade di ottobre 2015.




Questa pagina ti è stata utile?

NO