Verbale di riunione IP Korus

In data 7 Novembre 2014 si è tenuto un incontro riguardante al situazione di IP Korus. Alla riunione erano presenti la drssa Manuela Gatta el’avv. Michela Porcaro del Mise,  i rappresentanti di Ip Korus sen Piccone ed il dr. Scarpone, il Dr. Giuseppe Recchia della Regione Puglia, le OOSS Fiom-Cgil, fim-cisl, Uilm-Uil, Cgil, Cisl e Uil e le rsu . 

Il Sen. Piccone ha comunicato che a causa della crisi sarà costretto a mettere in mobilità i lavoratori dando anche la possibilità di reimpiegare 5/6  unità presso i siti dell’azienda nelle altre parti d’Italia. 

Le OOSS hanno criticato la gestione aziendale richiamando come in precedenza Bat al tavolo, hanno altresì chiesto al Mise la garanzia sul percorso avviato per la reindustrializzazione del sito criticando l’andamento della reindustrializzazione, chiedendo altresì l’impegno di tutti i soggetti istituzionali coinvolti.   

La Regione ha ribadito il disappunto per l’andamento del progetto IP Korus.

Il Ministero ha preso negativamente atto della decisione di IP Korus di chiudere l’attività, ha chiesto alla IP di dotarsi di un “advisor” per individuare nuove soluzioni sul sito e di estendere l’offerta di assunzione all’interno del Gruppo a tutti i lavoratori IP, ha inoltre comunicato che le procedure amministrative per l’avvio delle attività di Aluxmetal sono state sbloccate permettendo cosi l’avvio delle attività. 

Il sen . Piccone ha confermato l’intenzione di dotarsi di un “advisor”  e di voler riprendere i rapporti con “Aluxmetal” alla luce delle autorizzazioni che sono pervenute, ha inoltre confermato la disponibilità a ricollocare all’interno del proprio gruppo tutti i lavoratori IP del sito con modalità da definire.

Le ooss hanno stigmatizzato l’assenza al tavolo dei livelli politici e del Ministero del Lavoro, le OOSS ribadiscono la propria insoddisfazione in ordine alla conclusione dell’incontro che doveva avere come obiettivo la riconversione produttiva del sito leccese.   

Il tavolo riguardante la vertenza IP Korus rimane aperto e verrà riconvocato entro il 30 Novembre 2014 per la verifica degli impegni aziendali , gli incontri proseguono con le prossime scadenze per continuare le verifiche con i soggetti impegnati nella riconversione del sito come concordato in precedenza (Aluxmetal e Iacobucci).   

 




Questa pagina ti è stata utile?

NO