Verbale di incontro -Azienda Sant'Andrea di Novara

Il giorno 16 Maggio 2014 presso il Ministero dello Sviluppo Economico si è tenuto un incontro relativo alla situazione dell’Azienda Sant’Andrea di Novara. Alla riunione presieduta dal Dr. Dr. Giampiero Castano, sono presenti la Dr.ssa Manuela Gatta, il Dr. Massimiliano Stefani A.D della Sant’Andrea Novara, le OOSS territoriali – Imola -  Confederali (CGIL, CISL, UIL) e di Categoria (Fim-Cisl, Fiom-Cgil, Uilm-Uil),  e delle RSU.  

 

Nel corso della riunione il Dr. Stefani ha comunicato la disponibilità della Proprietà della Società a proseguire le trattative finalizzate alla cessione dei rami d’azienda, con riferimento allo stabilimento di Imola, oggetto dell’incontro odierno. Ha quindi confermato l’interesse della cordata acquirente a definire l’offerta in tempi brevi. La cessione del ramo permetterà così il mantenimento dell’attività e la salvaguardia di numerosi posti di lavoro. 

 

Il Mise, le OOSS, la Società ritengono indispensabile che nell’immediato sia autorizzata l’istanza presentata l’8 maggio u.s che consente la ripresa temporanea dell’attivata finalizzata al mantenimento del patrimonio aziendale per consentire la cessione del ramo.

 

Le OOSS auspicano che in tempi brevi siano poste in essere tutte le condizioni necessarie per finalizzare la cessione dello stabilimento permettendo la prosecuzione delle attività e la salvaguardia dell’occupazione.

 

Il Mise rimane disponibile a convocare le parti per una verifica della situazione.


Letto, confermato e sottoscritto.

  

Ministero dello Sviluppo Economico

  

Sant’Andrea di Novara

 

 OOSS Imola (CGIL,CISL,UIL)

 

 OOSS Imola (Fim-Cisl,Fiom-Cgil,Uilm-Uil) 

  

RSU.  




Questa pagina ti è stata utile?

NO