Verbale di riunione – Telis

Il 5 febbraio 2014 si è svolto presso il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) un incontro sugli stabilimenti del gruppo TELIS di Scarmagno/Strambino (entrambi in provincia di Torino), Roma e Pagani (in provincia di Salerno).

Alla riunione, presieduta dal Dott G. Castano, responsabile della Unità gestione Vertenze del MiSE, ha partecipato una delegazione di Telis, l’assessore alla Regione Piemonte Claudia Porchietto e le Organizzazioni Sindacali nazionali e territoriali, insieme alle Rappresentanze Sindacali Unitarie. Il Dr. Castano ha dato la parola alle organizzazioni sindacali che hanno richiesto l’incontro.

I sindacati hanno espresso preoccupazione per il futuro dei lavoratori Telis distribuiti nei siti produttivi di:

  • Scarmagno e Strambino con 204 unità di cui 104 in cassa integrazione ordinaria per evento straordinario,
  • Pagani, con 60 unità tutte in cassa integrazione straordinaria per crisi,
  • Tor Cervara, Roma, con 6 unità su 57 in cassa integrazione ordinaria, - Roma, direzione amministrativa, 10 su 34 unità in mobilità.

L’azienda ha comunicato che il 13 dicembre 2013 è stata presentata al Tribunale di Roma la richiesta di concordato in bianco per il gruppo Telis rispetto alla quale il Tribunale si pronuncerà il 10 marzo 2014, previa presentazione di un piano industriale.

Telis ha confermato che tutti i siti produttivi in questione hanno importanti commesse (Telecom, Olivetti, Enel, Blackberry, ed altre) per le quali si è in attesa di conferme prima di poter fornire elementi utili circa il piano industriale ancora da completarsi.

Alla domanda del perché non era stata fatta domanda di cassa integrazione per concordato in continuità per tutti i siti di Telis, il capo del personale Mario Canova ha risposto che era necessario attendere prima la risposta del Tribunale.

L’azienda ha confermato 1 milione e 800 mila euro verso i dipendenti.

Il tavolo si riunirà di nuovo presso il MiSE il 6 marzo 2014 alle ore 14,30, prima della scadenza del 10 marzo p.v.




Questa pagina ti è stata utile?

NO