Divisione I - Affari generali, rapporti in convenzione, comunicazione

Dirigente Avv. AIELLO Gian Paolo Maria
Viale America,201 144 Roma
(+39) 06 5492 7777

Competenze

  • affari generali: relazioni istituzionali, rapporti con l'OIV, con gli Uffici di diretta collaborazione del Ministro, con il Segretario Generale, con le altre Direzioni generali e con la Corte dei Conti;
  • individuazione degli indicatori di efficacia, efficienza ed economicita' dell'azione amministrativa - gestione del ciclo delle Performance; pianificazione strategica, attivita' connesse con il controllo di gestione e il conto annuale; redazione note integrative al bilancio per la parte relativa agli obiettivi strategici della Direzione generale;
  • contratti di lavoro, conferimento incarichi e valutazione dei dirigenti; gestione amministrativa del personale, attribuzione risorse umane e strumentali agli Uffici dirigenziali; predisposizione degli elementi per la programmazione dei fabbisogni di personale, logistici e acquisti; individuazione dei bisogni formativi e supporto nell'organizzazione di attivita' formative interne nelle specifiche materie di competenza della Direzione;
  • gestione corrispondenza, cancelleria e servizi logistici della Direzione; supporto al datore di lavoro per gli adempimenti connessi alla tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • elaborazione dei dati per la liquidazione delle competenze accessorie e dei dati relativi al personale per la predisposizione del budget della Direzione generale;
  • gestione del flusso delle interdittive antimafia, dei fermi amministrativi e delle richieste di primo accesso e rinnovo alla BDNA a supporto della Direzione generale;
  • drafting degli atti di carattere generale di competenza della Direzione generale a supporto delle Divisioni competenti;
  • trasmissione degli atti di carattere generale di competenza della Direzione agli organi di controllo e successiva attivita' connessa alla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e nel sito internet del Ministero, in raccordo con le Divisioni competenti;
  • attivita' connesse al Programma triennale per la trasparenza e l'integrita', adempimenti relativi all'anagrafe delle prestazioni e in tema di prevenzione della corruzione; monitoraggio del Piano Anticorruzione per le attivita' di competenza della Direzione e rapporti con la struttura di supporto al Responsabile della prevenzione, della corruzione e della trasparenza; adempimenti connessi alla pubblicazione degli atti di cui al decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;
  • attivita' connesse e in tema di trattamento e protezione dei dati, ai sensi del Regolamento Europeo 2016 n. 679 e rapporti con la struttura di supporto al Responsabile Protezione Dati (DPO).
  • attivita' connessa allo svolgimento delle verifiche ex articolo 125, paragrafo 7, del Reg. (UE) n.1303/2013;
  • attivita' connesse al funzionamento della Struttura di supporto al Responsabile per l'attuazione del Piano di rafforzamento amministrativo;
  • attivita' relative alla trasmissione agli organi di controllo e alla pubblicazione delle convenzioni e\o accordi sottoscritti dalla Direzione, con enti in house, imprese ed enti locali; raccolta dei dati relativi alle rendicontazioni sullo stato di avanzamento delle attivita' in convenzione con gli enti in house;
  • attivita' informativa verso utenza interna ed esterna per le materie di competenza della Direzione generale, in raccordo con l'URP, con gli Uffici direzionali e con l'Ufficio stampa del Ministro; rapporti con la redazione internet, intranet e con gli Sportelli informativi in ambito territoriale, in raccordo con le altre Divisioni; redazione e trasmissione della Newsletter DGIAI;
  • supporto al Segretariato generale per quanto di competenza nelle attivita' di cui all'articolo 3 comma 3 lettera r) del DPCM 19 giugno 2019 n. 93;
  • supporto amministrativo al Segretariato generale per quanto di competenza nelle attivita' di cui all'articolo 3 comma 3 lettera t) del DPCM 19 giugno 2019 n. 93 tenuto conto di quanto stabilito dall' articolo 2 del decreto-legge 21 settembre 2019 n. 104 convertito con modificazioni dalla L. 18 novembre 2019 n.132.