Divisione II - Mercati energetici

Dirigente Dott. FELICI Andrea Maria
Via V. Veneto, 33 187 Roma
(+39) 06 4705 2440

Competenze

  • norme e atti regolamentari per il recepimento e l'attuazione delle normative europee in materia di mercato interno dell'energia, in coordinamento con la Divisione competente della Direzione generale per le infrastrutture e la sicurezza dei sistemi energetici e geominerari;
  • disciplina generale di organizzazione dei mercati all'ingrosso dell'energia elettrica e del gas, tenendo conto dell'evoluzione dell'offerta e della domanda, degli obiettivi di diversificazione delle fonti e di efficienza del mix produttivo e di altri sistemi energetici europei; approvazione della disciplina del sistema organizzato di scambi dell'energia elettrica e del gas, del mercato della capacita' e sviluppo del mercato dei derivati;
  • disciplina delle piattaforme di scambio centralizzate in materia di logistica petrolifera e prodotti petroliferi;
  • valutazione del grado di effettiva liberalizzazione nei segmenti dei mercati energetici esposti alla concorrenza; predisposizione e adozione di misure a favore della concorrenza e dell'efficienza di mercato;
  • analisi sull'andamento dei mercati dell'energia elettrica e del gas e strategie di approvvigionamento; rapporti sui prezzi all'ingrosso e sui prezzi retail e comparazioni con i principali paesi europei; analisi del mercato internazionale del petrolio e dei suoi derivati e strategie di approvvigionamento;
  • analisi del mercato europeo dell'energia elettrica e del gas ed impulso alle dinamiche di integrazione del mercato nazionale con il mercato interno e con quelli regionali ed internazionali, ivi inclusi i Paesi non comunitari, in coordinamento con la Direzione generale per le infrastrutture e la sicurezza dei sistemi energetici e geominerari, con particolare attenzione alla promozione degli scambi transfrontalieri di energie rinnovabili e alla riduzione dei prezzi;
  • provvedimenti in materia di importazione, esportazione e vendita di energia elettrica e gas naturale nel territorio nazionale, in coordinamento con la Direzione generale per le infrastrutture e la sicurezza dei sistemi energetici e geominerari per gli aspetti di sicurezza;
  • organizzazione dei servizi ancillari per il funzionamento del mercato e all'acquisizione delle relative risorse, secondo criteri di efficienza;
  • disciplina per la promozione e per la gestione di nuovi sistemi di accumulo dell'energia, inclusi i pompaggi, secondo criteri di efficienza e sviluppo del mercato;
  • elaborazione di indirizzi e direttive nelle materie di competenza alle societa': Terna Spa; Gestore dei mercati energetici Gme Spa; Gestore dei servizi energetici - Gse Spa; Acquirente unico Spa, Snam Rete gas Spa, Stogit Spa;
  • provvedimenti in materia di esenzione dall'accesso dei terzi o di allocazione prioritaria delle capacita' di trasmissione, trasporto, rigassificazione e stoccaggio di energia elettrica e gas naturale;
  • disciplina ed interventi sui mercati della vendita al dettaglio di energia elettrica e di gas;
  • promozione della partecipazione attiva dei consumatori al mercato, delle forme di aggregazione della domanda e delle comunita' energetiche;
  • disciplina dei sistemi di tutela per i consumatori e di misure di contrasto alla poverta' energetica; forme di bonus per specifiche categorie svantaggiate;
  • misure per la competitivita' dei settori industriali, regimi speciali e sistemi di salvaguardia;
  • rapporti con Autorita' di Regolazione per Energia Reti e Ambiente e con l'Autorita' garante della concorrenza e del mercato, per le materie di rispettiva competenza;
  • relazioni con le organizzazioni europee ed internazionali e con le Amministrazioni di altri Stati nei settori di attivita', in coordinamento con la Direzione generale per le infrastrutture e la sicurezza dei sistemi energetici e geominerari;
  • accordi ed intese con le Regioni e le amministrazioni territoriali nelle materie di competenza;
  • gestione del contenzioso amministrativo nelle materie di competenza;
  • predisposizione degli elementi di risposta agli atti di Sindacato Ispettivo nelle materie di competenza della Divisione.