Proprietà intellettuale: consultazioni europee per la tutela online e i rapporti con i fornitori

Venerdì, 11 Marzo 2016

La Commissione europea ha lanciato due consultazioni pubbliche sulla tutela della proprietà intellettuale.

La prima vuole valutare il funzionamento della Direttiva 2004/48/CE (IPRED) con riferimento all'ambiente online, allo scopo di verificare eventuali misure correttive, date le dimensioni e la natura cross-border delle violazioni dei diritti di proprietà intellettuale su internet.

La consultazione è aperta fino al 15 aprile. Partecipa (sito ec.europa.eu)


La seconda consultazione riguarda invece i meccanismi adottati dalle imprese per mettere in sicurezza la loro catena di fornitura (supply chain) ai fini della tutela della proprietà intellettuale. La consultazione è parte dell'approccio "follow the money" adottato dalla Commissione nell'ambito della Strategia per il Mercato Unico. I risultati consentiranno di creare una mappatura e promuovere delle best practice, nonchè di elaborare delle misure per l'integrità della supply chain, come per esempio un "due diligence toolbox" per le imprese ad alta densità di proprietà intellettuale.

La consultazione è aperta fino al 6 aprile. Partecipa (sito ec.europa.eu)

 




Questa pagina ti è stata utile?

NO