Comunicato 5 febbraio 2018 - Anagrafe impianti distribuzione carburanti

Si porta a conoscenza dei titolari degli impianti di distribuzione carburanti stradali e autostradali che l’obbligo di iscrizione all’anagrafe degli impianti di cui all’art. 1 comma 100 della Legge n. 124/2017 è stato prorogato fino alla data del 24 agosto 2018 dall'art. 1, comma 1132, lett. a) n. 1) L. n. 205/2017.

Si comunica altresì che l’iscrizione all’anagrafe degli impianti e la contestuale presentazione della dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà indirizzata al MiSE, alla Regione competente, all’amministrazione competente al rilascio autorizzativo o concessorio e all’ufficio dell’Agenzie delle dogane e dei monopoli, dovranno avvenire esclusivamente tramite l’apposita piattaforma informatica del MiSE, attualmente in corso di predisposizione, che sarà disponibile a breve sul sito web dello scrivente Ministero, senza necessità di inviare nulla agli altri Enti sopra richiamati, al fine di ridurre gli oneri amministrativi a carico delle imprese. Ciò al fine di consentire l'interoperabilità tra le banche dati esistenti presso il Ministero dello sviluppo economico e presso l'Agenzia delle dogane e dei monopoli relativamente al settore della distribuzione dei carburanti così come richiesto dalla Legge n. 124/2017.

Non dovrà, pertanto, essere inviata alcuna documentazione cartacea a questo Ministero.

 

Contatti

Divisione IV - Mercato e logistica dei prodotti petroliferi e dei carburanti (DG SAIE)

Per informazioni e chiarimenti è possibile scrivere a:

 

Maggiori informazioni

 



Questa pagina ti è stata utile?

NO