Startup innovative - Internazionalizzazione

La congiuntura attuale, caratterizzata da una domanda interna stagnante, mercati esteri in rapida crescita e consumatori divenuti ormai globali, impone alle PMI italiane di ridisegnare il proprio modello di business sposando una prospettiva internazionale. Questo vale a maggior ragione per le nuove imprese caratterizzate da un elevato tasso di innovazione tecnologica, le startup, aziende che, per loro natura, ambiscono a crescere e scalare i mercati in tempi rapidi.

Tale consapevolezza è diffusa al Ministero dello Sviluppo Economico che nel 2012, elaborando la disciplina a sostegno delle startup innovative, ha previsto espressamente delle misure specifiche atte a facilitarne l'accesso ai mercati, ai partner commerciali e agli investitori esteri.

È alla base delle attività dell'ICE, l'Agenzia governativa che sostiene l’internazionalizzazione delle imprese italiane e che dal 2013 ha incluso le startup tra i destinatari prioritari della propria attività, offrendo loro condizioni di particolare favore nell'accesso ai servizi promozionali e di assistenza

E, cosa ancor più importante, tale sensibilità è presente tra le stesse startup innovative che, sempre più spesso, partecipano a fiere, competizioni ed eventi internazionali, proiettando il proprio business al di fuori dei confini nazionali.

Questa pagina si propone di raccogliere alcune di queste esperienze di internazionalizzazione, mettendone in luce il valore politico e culturale.

Il sostegno dell’ICE alle startup

Gruppo di lavoro Italia - Israele

 


CONTATTI

Tel. 06 4705 2503
e-mail: startup@mise.gov.it  -  startup@ice.it

Ultimo aggiornamento: 10 aprile 2015


Questa pagina ti è stata utile?

NO