RAI

La RAI - Radiotelevisione Italiana, è la società concessionaria in esclusiva del Servizio Pubblico radiotelevisivo. Ciò significa che deve garantire il raggiungimento di obiettivi di pubblica utilità:

  • La promozione della libera espressione delle opinioni e la garanzia dell’accesso ai soggetti politici e sociali
  • La diffusione dei principi costituzionali, la consapevolezza dei diritti di cittadinanza e la promozione della dignità delle persone
  • La valorizzazione della lingua e della cultura italiana e la promozione delle conoscenze
  • La valorizzazione del ruolo delle Regioni e della pluralità linguistica e culturale
  • La crescita del senso di appartenenza dei cittadini italiani all’Unione Europea
  • La produzione autonoma di contenuti, lo sviluppo della multimedialità, la qualità tecnica dei servizi, un alto livello di audience.

Contratto di servizio

Interferenze

Per richieste di informazioni tecniche o segnalazioni di problemi alla ricezione dei programmi RAI, bisogna contattare il numero verde 800 111 555, (dal lunedì al sabato dalle 09,00 alle 20.00), oppure scrivere alla casella di posta elettronica raiway@rai.it , oppure visitare il sito Internet http://www.raiway.rai.it/.

Nel caso di mancata risoluzione del problema si può segnalare il disservizio all’Ispettorato territoriale competente per regione di residenza.
 
Per tutti i casi di interferenze radio o sospetti casi di inquinamento elettromagnetico, si può richiedere l’intervento dei tecnici specializzati del Ministero presso le sedi periferiche degli Ispettorati territoriali, i quali con l’ausilio dei tecnici delle Agenzie regionali per l’Ambiente (ARPA) intervengono per le verifiche.

 




Questa pagina ti è stata utile?

NO