Reclami su disservizi postali

Se non ricevo la posta a chi devo rivolgermi?

Il cittadino che subisce un disservizio (ritardo, danneggiamento, mancato recapito) sui servizi garantiti (servizio postale universale), può rivolgersi direttamente a Poste Italiane utilizzando le procedure di reclamo previste dalla Carta della qualità dei servizi.

La normativa di settore e la Carta della qualità dei servizi della società Poste Italiane hanno previsto specifiche procedure di trattazione dei reclami degli utenti.

Da evidenziare che:
  • per le lettere fino a 2 kg,
  • per i pacchi postali fino a 20 kg,
  • per le raccomandate e per le assicurate,
che rappresentano il servizio base detto “servizio universale”, la Società Poste Italiane deve garantire su tutto il territorio nazionale servizi di qualità specifica, a prezzi accessibili all’utenza.

Qualora il reclamo presentato a Poste Italiane non avesse buon fine, l’utente può successivamente rivolgersi all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Direzione Servizi postali) Via Isonzo 21/b - 00198 Roma.

In ogni caso, sia che si sia avviata o meno la procedura di reclamo, rimane la possibilità di ricorrere all’autorità giudiziaria per rivendicare le proprie ragioni.






Questa pagina ti è stata utile?

NO