Sicurezza informatica

Un prodotto informatico sicuro deve garantire:

  • Riservatezza, cioè impedire che le informazioni siano accessibili a persone non autorizzate
  • Integrità, cioè impedire la modifica non autorizzata delle informazioni
  • Disponibilità, cioè assicurare l’accesso alle informazioni da parte del personale autorizzato

ISCOM è impegnato nella tutela della sicurezza informatica attraverso le seguenti strutture:

  • Cert Nazionale – Gestisce incidenti informatici a livello nazionale in collaborazione con istituzioni nazionali ed internazionali, ed operatori economici nazionali nel mondo delle TLC
  • Centro Antibotnet–Realizza misure di prevenzione, sensibilizzazione e raccoglie informazioni sulle botnet a livello europeo.
  • OCSI – Certifica la sicurezza informatica di prodotti e sistemi ICT ad uso commerciale
  • Ce.Va – Effettua valutazioni di sicurezza di prodotti e sistemi ICT destinati al trattamento di dati classificati o di vietata divulgazione

Per ulteriori informazioni:



Questa pagina ti è stata utile?

NO