Validazione delle assegnazioni dei nomi a dominio riservati .EU

La Commissione Europea con il Regolamento (CE) n. 1255/2007 del 25 ottobre 2007 ha stabilito le disposizioni applicabili alla messa in opera e alle funzioni del dominio di primo livello “.eu” e i principi relativi alla registrazione, individuando i nomi la cui registrazione è riservata a ciascuno Stato Membro, per l’Italia sono stati previsti trentanove nomi riservati.

Cosa Facciamo
L’Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione svolge il ruolo di validazione, per la registrazione con il nome a dominio .eu relativi ai NOMI RISERVATI ed ha realizzato un’apposita procedura di attivazione per i nomi riservati come previsto da EURid.

Collaborazioni internazionali
Tale attività è effettuata in collaborazione con EURID.

Risultati raggiunti oggi
L’istituto ha già validato diversi nomi a Dominio regionali .EU

Vail al sito ISCOM



Questa pagina ti è stata utile?

NO