Internet Governance

La Governance di Internet è lo sviluppo e l'applicazione da parte dei governi, del settore privato e della società civile, nei loro rispettivi ruoli, di principi, norme, regole, procedure decisionali e programmi condivisi che determinano l'evoluzione e l'uso di Internet.

Nell’Internet Governance si affronta un’ampia gamma di tematiche tra cui anche i diritti umani, la libertà di espressione, l'accesso e i costi, la neutralità della rete, la pedopornografia, la protezione della proprietà intellettuale (trademark e copyright), la protezione del consumatore, la protezione della privacy per le informazioni personali memorizzate nei registri del domain name system, il controllo sulle intercettazioni di traffico e-mail, lo spam, la sicurezza, ecc.

Cosa Facciamo: Il DM 7 maggio 2009 recante "Individuazione degli uffici di livello dirigenziale non generale del Ministero dello Sviluppo Economico", all'Articolo 5 (Dipartimento per le comunicazioni e Ispettorati territoriali) stabilisce che l’Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione si occupi dello sviluppo e applicazioni di regole e procedure per l’Internet Governance.

Collaborazioni internazionali: Molteplici sono le sedi in cui l’Istituto affronta lo sviluppo di questi temi: ICANN, ITU, IGF, NETmundial Alliance.

 

Temi di interesse

Ultimo aggiornamento: 4 aprile 2017



Questa pagina ti è stata utile?

NO