Codice disciplinare e codice di condotta

Ultimo aggiornamento: 5 maggio 2015

Codice disciplinare

Codice di comportamento dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni

Le norme contenute nel Codice si applicano a tutto il personale dipendente ed in servizio presso il MISE (Amministrazione centrale e periferica), ivi compreso quello con qualifica dirigenziale, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato e determinato, a tempo pieno e a tempo parziale, nonché il personale comandato. Inoltre, i doveri di comportamento e gli obblighi di condotta del Codice si applicano altresì, ai collaboratori o consulenti con qualsiasi tipologia di contratto o incarico a qualsiasi titolo, ai titolari di organi e incarichi negli uffici di diretta collaborazione del Ministro; ai dipendenti o collaboratori a qualsiasi titolo di imprese e ditte fornitrici di beni o servizi in favore dell'amministrazione e che svolgano la propria attività all’interno del Ministero o presso gli Uffici territoriali.

La violazione degli obblighi previsti dal Codice integra comportamenti contrari ai doveri d'ufficio ed è fonte di responsabilità disciplinare nonché, nei casi previsti, di responsabilità penale, civile, amministrativa o contabile.

La presente pubblicazione equivale a tutti gli effetti all'affissione all'ingresso della sede di lavoro.



Questa pagina ti è stata utile?

NO