Fondo di garanzia: 200 milioni per il Mezzogiorno

Martedì, 18 Aprile 2017

Nell'ambito del Fondo di garanzia il Ministero dello sviluppo economico ha attivato risorse fino a 200 milioni di euro per agevolare l’accesso al credito delle piccole e medie imprese e dei professionisti operanti nel Mezzogiorno (Riserva PON IC).

Le risorse sono impiegate per interventi di garanzia diretta, controgaranzia, cogaranzia (comprese le garanzie su portafogli di finanziamenti) oltre ad operazioni finanziarie in funzione delle finalità e degli interventi specifici del Programma Operativo Nazionale “Imprese e Competitività” 2014-2020 FESR.

La garanzia è concessa in favore dei soggetti beneficiari a titolo gratuito con una copertura massima dell’80% del finanziamento .

 

Per maggiori informazioni

Scheda informativa




Questa pagina ti è stata utile?

NO